La struttura

L’agriturismo Nonna Rosa sorge nel cuore del Parco delle Chiese Rupestri, a pochi passi dal Belvedere di Murgia Timone, dallo Jazzo Gattini, dal Centro di Educazione Ambientale e dal sistema di canalizzazione delle acque piovane. La struttura, di proprietà della famiglia Di Lecce da generazioni (conosciuta con il soprannome Paccandun), è stata la sede di lavoro dell’azienda zootecnica che dai primi del ‘900 si occupa della produzione di grano e dell’allevamento di ovini.

Da una recente ristrutturazione, le 5 camere che compongono la struttura, offrono tutti i comfort per rendere il vostro soggiorno indimenticabile. Gli arredi semplici ed essenziali mettono in risalto il rapporto con la natura circostante fatta di uliveti, frutteti, orti ed estensioni di grano.

La gestione familiare rende l’ambiente rilassato e gioviale. Nelle varie stagioni, i clienti potranno partecipare alle attività dell’azienda come la raccolta delle olive o di frutti di stagione come ciliegie, fichi, albicocche, susine mele e pere.
L’orto offrirà agli ospiti fresche insalate, carote, zucchine e vari ortaggi da raccogliere direttamente e gustare crudi o in un pasto speciale servito in camera (su richiesta). E per chi non teme il confronto con le nostre amiche gallinelle, sarà possibile entrare nel pollaio e raccogliere il proprio uovo.

16

16

14

14

77

77

78

78

79

79

80

80

81

81

82

82

83

83

83a

83a

84

84

85

85